Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

  

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

john rox band

Salve ragazzi, Benvenuti su ..Gothic World.. Presentatevi pure!!

John: Salve a tutti! E' un piacere essere qui, la band ROX è composta da tre elementi, nel tempo è diventata un vero e proprio gruppo e non più un progetto solista!

Nello specifico, da chi è composta la band?

J.: E' composta da 3 elementi, alla chitarra John Rox (io), da Fabian alla voce e da Nicolas IX alla batteria.

Che significato ha il nome John Rox e perchè l'avete scelto?

J: Questa è una bella domanda e nella la risposta ci sarà una grande novità in anteprima assoluta! Ma partiamo dal principio... Il nome deriva semplicemente dal mio nome d'arte, che è nato parecchi anni fa, quando ancora suonavo con la tribute band ufficiale europea a Marilyn Manson. Da lì in poi ho cominciato a lavorare in parecchi progetti e dal 2008/2009 ho deciso di continuare la mia strada con un progetto originale e personale, dato che avevo numerose idee era arrivato il momento di proporle direttamente con il mio stesso nome, che nel frattempo era già conosciuto nell'ambiente.

Tutto ebbe inizio così... un processo semplice e naturale insomma. Ora parliamo del presente. I John Rox nel frattempo sono diventatati una vera e propria band e non un progetto solista, soprattutto con l'uscita dell'ultimo cd "HUMAN RADIOACTIVITY", sono molto contento dei risultati ottenuti. Grazie a Fabian e All'ultimo arrivato Nicolas IX stiamo ottenendo grandi risultati su tutti i fronti. Ora arriva la NEWS in anteprima! Tra non molto faremo un piccolo cambiamento nella ragione sociale e il nome sarà ufficialmente abbreviato in ROX. Questa scelta è dettata principalmente per una mia necessità di utilizzo libero del mio nome, suonando in altri progetti, come ad esempio con i Virtual Cage e nelle tribute band, Manson Elite e Devil's Rejects, necessito di avere piena libertà ad utilizzare il mio nome, invece che quello della band stessa. Un altro motivo fondamentale di questo cambiamento è che il nome John Rox andava ormai "stretto" alla band, sempre perchè siamo diventati un vero gruppo, lavorando con grandi artisti professionisti, di cui ne vado fiero e facendo parte di una squadra, era chiaro che per sentirsi davvero in sintonia era doveroso fare questo tipo di cambiamento. Insomma, io non sono altro che un piccolo tassello del mosaico. Infine tutto rimarrà invariato, ma ci sarà questo piccolo e accorgimento.

 

Parliamo del progetto: quali tematiche affrontano i vostri brani ?

F.: I temi di Human Radioactivity sono tendenzialmente scuri e cupi, contengono simbologie e rimandi a cose ben più al di là delle cose comuni. Quindi non è propriamente un album con testi diretti, anche se abbiamo pezzi che ti "schiaffano" la realtà dritta in faccia senza bisogno di fronzoli o figure retoriche. Trattiamo argomenti che vanno dall'amore (terreno e ultraterreno) alla fine del mondo, al suicidio... passando attraverso sfumature sottili delle riflessioni personali, che ognuno di noi affronta quotidianamente. Il filo conduttore del concept è la figura umana che ogni giorno è sempre più "contaminata" da elementi nocivi che sono da identificare nel male sociale che ci circonda.

Solitamente come componete le vostre canzoni ?

J.: Non c'è un ordine specifico, io come compositore sono solito registrare tutte le mie idee nel mio studio a casa, una volta che ottengo un certo quantitativo di idee che reputo davvero buone, le propongo a Fabian e assieme ci lavoriamo nel suo studio, fino a che ottimizziamo al massimo queste stesse idee. D'altra parte, lo stesso fa Fabian. L'importante è avere delle idee di base vincenti, poi con il lavoro di squadra si toglie tutto il superfluo, fino ad ottenere solo il meglio.
In HUMAN RADIOACTIVITY abbiamo lavorato per quasi 2 anni, ma sono davvero contento del risultato.

State lavorando a nuovi progetti? E' in cantiere un nuovo disco?

J: Io lavoro sempre, non mi fermo mai, ho già parecchie idee da sviluppare. Dopo questa tournè, in cui abbiamo fatto parecchie date, arriva il meritato riposo... In studio! In estate cominceremo a registrare per il nuovo disco... e questa è un'altra grande news in anteprima, quindi prima di ripartire con le nuove date metteremo giù le fondamenta per il terzo cd, che ovviamente, sarà una bomba! Inoltre parlando di altri progetti durante questa stagione ho registrato le chitarre per l'intero nuovo album dei Virtual Cage... a breve avrete notizie anche di questo nuovo album è uscito davvero un ottimo lavoro.

Ci sono artisti a cui vi ispirate, se si quali ?

J: Personalmente non ho una fonte a cui mi ispiro principalmente, ascolto ogni tipo di musica e come quando vado in studio per le mie composizioni, estrapolo da ciò che ascolto il meglio che ci trovo. Se vogliamo per forza cercare un nesso tra i ROX e altri artisti, citerei Marilyn Manson, Rob Zombie, Depeche Mode ...Rammstein, ma anche in tutti questi nomi non troverete la nostra "anima", poichè questi stessi artisti sono DAVVERO ORIGINALI e NON assomigliano ad altri, ed ecco perchè io sono felice dei ROX, perchè noi abbiamo ottenuto questo! Un nostro sound personale e un nostro modo di esprimerci, proprio come questi grandi artisti.

Bene ragazzi, è stato un piacere parlare con voi. Concludete pure l'intervista come preferite!!

J: Grazie di averci invitato a questa intervista e grazie a tutto lo staff di Gothic World. Ricordo a tutti di seguire sempre la VERA musica e di SUPPORTARLA in ogni modo! Continuate a seguirci su www.john-rox.com e a breve sarà on-line anche il nuovo sito dei ROX www.rox-official.com... questa è ancora una nuova news, questa intervista è piena di news... quindi mi raccomando, leggete questo articolo almeno una volta a settimana. (ride)

 

Altre Interviste

Intervista a Richard Christ

Intervista a Richard Christ

La tua carriera artistico/musicale è iniziata nei Posthuman, cover band di Marilyn Manson, come mai proprio Manson ? I miei ascoltavano buona musica, soprattutto mia madre, per esempio i Queen,...

Intervista con i Synapsyche

Intervista con i Synapsyche

I Synapsyche, band ferrarese attiva già da diversi anni (2008) nel panorama harsh EBM italiano, hanno appena dato alle stampe il loro primo LP interamente autoprodotto “Crashdown Connected” (19 dicembre...

Interview with Madness of the Night

Interview with Madness of the Night

Recently, your band has been nominated in a chart, and your album is going well on web. It represents good begin for your duo band.Recentemente, la vostra band è stata...

Intervista agli Helalyn Flowers

Intervista agli Helalyn Flowers

Salve ragazzi e benvenuti su Gothic World. Presentatevi pure!! Max: Ciao a tutti i lettori di Gothic World, siamo gli Helalyn Flowers, female-fronted power duo nato nel 2004 dai sobborghi...

Intervista ai John Rox

Intervista ai John Rox

Salve ragazzi, Benvenuti su ..Gothic World.. Presentatevi pure!! John: Salve a tutti! E' un piacere essere qui, la band ROX è composta da tre elementi, nel tempo è diventata un...

Vai all'inizio della pagina
Real time web analytics, Heat map tracking