Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

  

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

sleetgrout we had a carnival

  • Artista: Sleetgrout
  • Titolo: We had a Carnival
  • Genere: Dark Electro - Disco Death - Aggrotech
  • Anno di uscita: 10 Giugno 2012

L'essenza di questo Album la si percepisce subito dai suoni usati che rimandano subito alla techno. Un uso accorto di Sytrus e synth vari molto forti, "Go to heaven" e "Trick or Threat" sono sicuramente quelle più evidenti, nonostante la voce del cantante rimanga sempre su toni fortemente industrial. "Let's talk about life" è una pausa dolce, quasi synthpop, sull'incalzare successivo delle tracce dopo, come "Stay", elettronica e concitata fino alla fine. "Feel me Twice" dimostra la bravura di questa band nel costruire i suoni sicuramente, suoni elettronici ma freddi seguiti da bridge corposi e pieni. Ogni basso ed altro sembra curato nei minimi dettagli.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 orange sector night terrors

  • Artista: Orange Sector
  • Titolo: Night Terrors
  • Genere: EBM - Industrial
  • Data di uscita: 05 Agosto 2015

Gli Orange Sector escono con il loro tredicesimo album dal titolo; Night Terrors sono attivi dal 1992. E’ un gruppo tedesco composto da Lars Felker e Martin Bodewell. Sono fortemente influenzati dai Deutsch Amerikanische Freundschaft (DAF) decisamente EBM o definibili anche come Industrial dance. Questo album risulta sia caratterizzato da elementi di musica Industrial come il brano Glasmensch e contraddistinto da post punk elettronico come si può notare nel brano Z.O.M.B.I.E. Una particolarità che rende gli Orange Sector più Industrial dance è sicuramente la voce sporca.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

plastique noir 24 hours awake

  • Artista: Plastique Noir
  • Titolo: 24 Hours Awake
  • Genere: Post-Punk - Gothic Rock - Darkwave
  • Data di uscita: 16 Marzo 2015

I Plastique Noir escono con il loro terzo album, 24 Hours Awake, band Brasiliana, post-punk, darkwave, i Plastique Noir ci rapiscono con il loro sound cupo e sensuale ricco di riferimenti dark e a tratti gotici con pezzi minimali e intimisti. Il primo brano dell’album si intitola My Drifting Flight è una canzone che dura appena 1.36 minuti può essere considerata come una introduzione al disco con un arpeggio di chitarra acustica filtrato attraverso cascate di delay. Segue 24 Hours Awake la canzone che da il titolo all’ album e subito ci troviamo catapultati negli anni 80’ dove il basso e la drum machine restano i cardini del pezzo e di tutto l’album.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

  • Artista: Seraphim Shock
  • Titotlo: Red Silk Vow
  • Genere: Gothic Rock
  • Data di uscita: 1 Gennaio 1997
  • Etichetta: Requiem Records

Uscito nell'ormai lontano 1997 e distribuito dalla casa discografica Requiem Records, l'album si compone di dieci tracce. Alla voce abbiamo Charles Edward alla chitarra solista Vex e quella ritmica Mike Nix, e al basso Tattoo Dave. Tutti insieme formano un armonia di rumori e suoni sotteranei e cupi tipici del sottobosco più oscuro di Denver. nella loro carriera hanno sfornato vari Album ma noi ci limiteremo (io mi limiterò) a recensire questo, il primo della loro carriera. La prima, Relic é il preludio di quello che seguirà poi, con un inizio molto atmosferico e tombale che sfocia poco dopo in ritmiche sincopate elettroniche e nichiliste dove la chitarra di Mike la fa da padrone, sentenziando il tempo e il ritmo della canzone, tra urla disperate campionate e la voce di Charles che da il meglio di se.

Vai all'inizio della pagina
Real time web analytics, Heat map tracking