Accedi Registrati

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

  

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

the feat

La tua carriera artistico/musicale è iniziata nei Posthuman, cover band di Marilyn Manson, come mai proprio Manson ?

I miei ascoltavano buona musica, soprattutto mia madre, per esempio i Queen, The Doors, Led Zeppelin, Pink Floyd, Michael Jackson etc.. etc..
e così, già da quando avevo all'incirca 6 anni, iniziai a prendere sul serio quei videotape e vinili invece di guardare i cartoni alla TV e man mano crescendo ho sempre cercato un nuovo stimolo dalla musica rock in generale, tanto da arrivare al punto che a 14 anni ero davvero molto estremo:
modificavo i vestiti che compravo, indossavo lenti colorate etc... Parliamo di un' epoca in cui un paio di lenti colorate, tipo occhio di gatto, costavano 150 mila lire e internet in sostanza non c'era. Cominciai a degenerare con pochi amici ma buoni in sala prove con i primi strumenti musicali e col tempo mi sono accorto di questo artista, molto esemplare e attraente per me, ho notato che c'era parecchia somiglianza con me.. e da li è nato tutto.

Quali altre influenze musicali si possono riscontrare nella tua produzione ?

Di solito, la musica che compongo avanza con la mia ricerca di capire, capire il mondo in generale, sia profondamente che superficialmente.
Ad esempio, l'ultimo lavoro che sto portando avanti in studio, è basato tutto sulla Bibbia; prendendo in analisi i termini fondamentali in origine (ebraico masoretico), mi sono accorto (ovviamente non sono l'unico) che ne esce un'altra storia, scendo nello specifico:
il termine originale, in Ebraico, è Elohim (Dio) e nessuno al mondo (tantomeno i teologi) può confermare che si tratti di un termine singolare/maschile e monoteista, quindi non significa DIO come lo intendiamo noi in lingua italiana.

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

madness-of-the-night

Recently, your band has been nominated in a chart, and your album is going well on web. It represents good begin for your duo band.
Recentemente, la vostra band è stata nominata in diverse chart, e il vostro album sul web sta andando alla grande. Questo per la vostra band rappresenta un buon inizio.

Daniel: Yes, we got very good response for our album The Asgarda and many good reviews as well. Not only within the gothic world, our label Massacre Records is actually a metal label so they are targeting the metal scene. What we understand is that our record have brought up memories for many who listen to gothic rock in the 80´s and 90´s.
Daniel: Sì, abbiamo avuto una buona risposta per il nostro nuovo album The Asgarda e molte recensioni positive. Non solo dalla scena gotica, la nostra etichetta, la Massacre Records è metal e stanno promuovendo la scena metal. Ciò che abbiamo compreso da tuto questo è che il nostro disco ha riportato alla mente vecchi ricordi per molti che ascoltano il gothic rock negli anni ’80 e ’90.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

synapsyche band

I Synapsyche, band ferrarese attiva già da diversi anni (2008) nel panorama harsh EBM italiano, hanno appena dato alle stampe il loro primo LP interamente autoprodotto “Crashdown Connected” (19 dicembre 2014).

Li abbiamo intervistati per i lettori di ..Gothic World.. per capire meglio e discutere la direzione verso la quale si sta muovendo l'universo musicale “alternativo” e “controculturale” nel nostro Paese e come si svolge il loro lavoro.

Com'è nata l'idea di Synapsyche?

[Stefano] – L'idea è nata spontaneamente da tanti fattori che si sono congiunti al momento giusto, ma non è nata proprio per caso! Personalmente, fin dalla prima adolescenza ho coltivato interesse per la musica, per softwares e attrezzature audio, ma anche per la letteratura e la filmografia di ambientazione gotica e fantascientifica. Tutto questo non aveva un denominatore comune fino a quando una cara amica mi fece ascoltare il primo pezzo EBM (Disolucion – Dulce Liquido), che in realtà non mi piacque tanto, ma mi rivelò un aspetto della musica elettronica che mi lasciò profondamente affascinato. In quel periodo cominciai ad approfondire la conoscenza di tutto quello che è la musica “industriale” e conobbi Marco (suonavamo insieme in un gruppo pop-rock) che a sua volta cominciava ad approcciarsi alla dark electro. Quando gli feci sentire quasi per scherzo le prime bozze di pezzi fatti in casa, lui si propose, altrettanto per scherzo, per scrivere un testo e registrarlo. Da allora non abbiamo fatto altro che diventare più professionali.

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

helalyn flowers band

Salve ragazzi e benvenuti su Gothic World. Presentatevi pure!!

Max: Ciao a tutti i lettori di Gothic World, siamo gli Helalyn Flowers, female-fronted power duo nato nel 2004 dai sobborghi elettrici di Roma. Suoniamo una mistura di Electro, Metal, Gothic Rock e Industrial e abbiamo realizzato tre album più vari EP e singoli. L'ultimo album "White Me In Black Me Out" è stato rilasciato questo Maggio da Alfa Matrix.

Nello specifico, da chi è composta la band ?

Max: Gli Helalyn Flowers sono esclusivamente un duo composto da N0emi Aurora (voce, synth, programming, testi, visual) e Max (chitarre, synth, programming, produzione). In sede live, siamo accompagnati da Ernst (batteria, percussioni digitali) e Marco Fiormonti (basso).

Altre Interviste

Intervista a Richard Christ

Intervista a Richard Christ

La tua carriera artistico/musicale è iniziata nei Posthuman, cover band di Marilyn Manson, come mai proprio Manson ? I miei ascoltavano buona musica, soprattutto mia madre, per esempio i Queen,...

Intervista con i Synapsyche

Intervista con i Synapsyche

I Synapsyche, band ferrarese attiva già da diversi anni (2008) nel panorama harsh EBM italiano, hanno appena dato alle stampe il loro primo LP interamente autoprodotto “Crashdown Connected” (19 dicembre...

Interview with Madness of the Night

Interview with Madness of the Night

Recently, your band has been nominated in a chart, and your album is going well on web. It represents good begin for your duo band.Recentemente, la vostra band è stata...

Intervista agli Helalyn Flowers

Intervista agli Helalyn Flowers

Salve ragazzi e benvenuti su Gothic World. Presentatevi pure!! Max: Ciao a tutti i lettori di Gothic World, siamo gli Helalyn Flowers, female-fronted power duo nato nel 2004 dai sobborghi...

Intervista ai John Rox

Intervista ai John Rox

Salve ragazzi, Benvenuti su ..Gothic World.. Presentatevi pure!! John: Salve a tutti! E' un piacere essere qui, la band ROX è composta da tre elementi, nel tempo è diventata un...

Vai all'inizio della pagina
Real time web analytics, Heat map tracking